Milan, per il centrocampo piacciono anche Berge e Lobotka

Sander Berge del Genk e Stanislav Lobotka del Celta Vigo sono centrocampisti che il Milan valuta per il calciomercato di gennaio. Entrambi farebbero comodo a Stefano Pioli.

Sander Berge calciomercato milan
Sander Berge (©Getty Images)

I tifosi hanno buone aspettative per il calciomercato di gennaio del Milan. Sono consapevole che non ci saranno grossi investimenti, ma al tempo stesso si attendono che la dirigenza riesca anche attraverso delle cessioni a finanziare alcuni colpi utili.

A centrocampo, ad esempio, servirebbe un rinforzo a Stefano Pioli. Si tratta di un reparto nel quale farebbe comodo aggiungere qualità per uno sviluppo migliore del gioco. Attualmente manca qualcosa lì in mezzo e la società nel mercato invernale proverà a colmare la lacuna.

Pedullà: “Milan su Haland, super offerta di Maldini”. I dettagli

Calciomercato Milan, interessano Berge e Lobotka

Il Milan sta valutando più profili per il centrocampo. Oggi Tuttosport scrive di un ritorno di fiamma per Granit Xhaka, che potrebbe lasciare l’Arsenal a gennaio. Ma ci sono anche altri giocatori che il quotidiano sportivo torinese accosta al club.

Uno è Stanislav Lobotka, 25enne che milita nel Celta Vigo. È stato associato più volte a società italiane, ma è tuttora in Spagna. Lo slovacco in questa stagione ha collezionato 16 presenze tutte da titolare. Nella Liga è rimasto in panchina solamente in un’occasione: la trasferta persa 3-2 contro il Leganes. Predilige agire come interno della mediana. La squadra di Oscar Garcia gioca spesso col 4-4-2, anche se a volte passa al 4-2-3-1 e al 4-3-3.

L’altro nome che piace al Milan è Sander Berge, 21enne talento belga che milita nel Genk. Si parla un gran bene di lui e anche il Napoli lo ha messo nel mirino. Servono almeno 25 milioni di euro per pensare di strapparlo al suo attuale club. Sulle sue tracce pure il Liverpool, che ha la forza economica per sbaragliare la concorrenza.

Addio Rebic per finanziare Ibrahimovic: la mossa del Milan

https://www.youtube.com/watch?v=YOATofM0U5U