Calciomercato Milan | Offerta dalla Germania per Piatek

Calciomercato Milan | Nuova pretendente per Krzysztof Piatek. Secondo le ultime indiscrezioni anche in Bundesliga piace il centravanti rossonero.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

I fischi di San Siro, il gol che tarda ad arrivare, il ritorno di Zlatan Ibrahimovic.

Tutti indizi che sembrano avvicinare l’addio di Krzysztof Piatek dal Milan. L’attaccante polacco ha vissuto un 2019 a ribasso: dagli entusiasmi iniziali al flop degli ultimi mesi, confermato anche dai numeri negativi.

Piatek potrebbe ora soffrire in maniera decisiva la concorrenza di Ibrahimovic. Non è dunque da escludere una cessione del classe ’95 a gennaio, anche se il Milan non accetterà proposte low-budget che rischierebbero di generare una disgraziata minusvalenza.

Dal Pescara a Ikea: l’Ibrahimovic-bis impazza sui ‘social’

Tutti su Piatek: spunta anche il Lipsia

Le pretendenti virtuali per Piatek non mancano. Il Milan aspetta proposte concrete da valutare per il calciatore ex Genoa, considerato cedibile anche con la formula del prestito.

Finora si sono mosse a titolo informativo soltanto Fiorentina e Genoa. Ma se il club viola al momento ha altre priorità (piace di più l’ex rossonero Cutrone), lo stesso Piatek pare aver declinato l’opzione di tornare in Liguria dopo un solo anno.

Ci sarebbe anche il Bologna, a caccia di un centravanti per gennaio. Ma i rossoblu sembrano orientati sull’acquisto di Musa Barrow dall’Atalanta.

La novità, secondo Sportmediaset, arriverebbe dalla Germania. Piatek è finito nel mirino del Lipsia, club che sta dominando in Bundesliga.

La società guidata dalla Red Bull potrebbe infatti virare fortemente su Piatek in caso di cessione del talento Timo Werner, finito sul taccuino del Chelsea nel mercato di riparazione.

Il Lipsia avrebbe teoricamente anche le capacità finanziarie per ingaggiare Piatek da subito a titolo definitivo. Al momento non sono pervenute offerte, ma c’è chi parla di sondaggio concreto del club tedesco per il deludente numero 9 del Milan.

Ibrahimovic, il piano del Milan: soldi, punti e visibilità