Home Calciomercato Milan Borini-Milan verso la risoluzione: libera la 11 per Ibrahimovic

Borini-Milan verso la risoluzione: libera la 11 per Ibrahimovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05

Fabio Borini ed il Milan sono pronti a separarsi. Nelle prossime ore dovrebbe andare in scena la risoluzione del contratto per l’attaccante.

Fabio Borini Genoa Milan
Fabio Borini (©Getty Images)

Fabio Borini si può quasi considerare un ex calciatore del Milan. La prima operazione in uscita dei rossoneri per il 2020 riguarderà proprio l’addio dell’attaccante.

Borini aveva iniziato alla grande il 2019, segnando contro il Genoa nella prima gara di campionato dell’anno solare. E proprio nel Genoa dovrebbe continuare la carriera del calciatore classe 1991.

Secondo quanto riferito da Tuttosport, Borini è ad un passo dalla risoluzione del contratto con il Milan. Una scelta ovvia, quasi obbligata, visto che l’accordo tra il giocatore e il suo club sarebbe comunque scaduto a giugno prossimo.

Il Milan anticiperà la fine del contratto di Borini in maniera consensuale. Così da agevolare il trasferimento di quest’ultimo alò Genoa, dove andrà a prendere il posto dell’infortunato lungodegente Christian Kouame.

La partenza di Borini diventa così una buona notizia per… Ibrahimovic! Il neo acquisto del Milan, atteso come una sorta di messia dall’ambiente, potrà così riprendere la maglia numero 11 lasciata libera proprio da Borini.

L’11 è il numero che Ibra aveva già indossato nella sua prima esperienza fortunata con il Milan. Quando nel 2011 riuscì a trascinare i rossoneri alla conquista dell’ultimo Scudetto della propria storia.

Piatek, addio complicato: nessuna offerta al Milan