Allegri, futuro inglese? Milan ipotesi difficile

Le ultime sul futuro del tecnico Massimiliano Allegri, per ora disoccupato ma pronto a rientrare in corsa. E’ stato accostato ai rossoneri.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (©Getty Images)

Uno degli allenatori più vincenti d’Italia è ancora senza squadra. Massimiliano Allegri si gode attualmente il suo anno sabbatico.

L’ex tecnico della Juventus ha intenzione di tornare in sella soltanto dalla prossima stagione, godendosi un’annata di pausa dopo le tante vittorie ottenute sulla panchina bianconera.

Oggi Sportmediaset ha aggiornato la situazione relativa al suo prossimo futuro professionale. In molti lo rivorrebbero sulla panchina della Juve, viste le difficoltà che sta affrontando Maurizio Sarri. Un’ipotesi nostalgica che sembra però al momento essere presa in considerazione.

Il Milan farebbe carte false per avere Allegri in panchina. Probabilmente Stefano Pioli non sarà l’allenatore anche nella prossima stagione e il nome dell’ex rossonero fa gola. Però è lo stesso Allegri a non essere convinto del progetto di Elliott. A meno di colpi di scena, l’ipotesi Milan è dunque defilata.

LEGGI ANCHE: OGGI INCONTRO IN COMUNE PER IL NUOVO SAN SIRO

Più facile che Allegri venga attratto dalla nuova Roma di Dan Friedkin. Se dovesse andar via Paulo Fonseca, il prossimo neo proprietario statunitense potrebbe affidare l’area tecnica all’allenatore toscano.

Ma in pole ad oggi c’è sempre il Manchester United. Allegri è molto attratto da un’esperienza all’estero, in particolare in Premier League. I ‘Red Devils’ possono seriamente pensare ad Allegri al posto di Oleg Solskjaer, che sta convincendo a metà la gloriosa piazza britannica.

LEGGI ANCHE: GALLIANI RICORDA IL GOL DI MUNTARI