Home Calciomercato Milan CorSport – Milan, assalto a Zaracho: pronta l’offerta al Racing

CorSport – Milan, assalto a Zaracho: pronta l’offerta al Racing

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:42

Calciomercato Milan | Il club rossonero fa sul serio per Matìas Zaracho, fantasista argentino che piace per la prossima stagione.

Matias Zaracho
Matias Zaracho (©Getty Images)

Il Milan della prossima stagione potrebbe avere un’anima ancor di più latina. Nei piani del club c’è infatti l’acquisto di un talentuoso calciatore sudamericano.

Ormai da settimane si parla del Milan fortemente interessato a Matìas Zaracho. Si tratta di un fantasista argentino che attualmente milita nel Racing Club di Avellaneda, società che sforna con continuità talenti di ottimo livello.

Le ultime news lanciate dal Corriere dello Sport confermano la volontà del Milan di puntare forte su Zaracho. Pronto l’assalto al classe ’98 nativo di Wilde.

LEGGI ANCHE: IBRAHIMOVIC, NUMERI DA INSTANCABILE

Calciomercato Milan: i dettagli dell’offerta per Zaracho

Il Milan segue Zaracho da oltre un anno. I talent-scout rossoneri inviati in Argentina lo hanno visionato in diverse occasioni, ed il responso sarebbe ampiamente favorevole.

Un centrocampista offensivo, che sa giocare anche come esterno d’attacco. Un uomo dinamico e tecnico che potrebbe fare ampiamente comodo al Milan del presente e del futuro.

I dettagli dell’offerta sono ormai noti: il Milan offre 15 milioni di euro cash per arrivare al cartellino di Zaracho. Al momento però il Racing non si sposta dalla valutazione iniziale di almeno 20 milioni.

Non è un caso se il club argentino lo scorso anno ha alzato la clausola rescissoria di Zaracho da 18 a 25 milioni di euro, per non rischiare di perdere il proprio talento a basso costo.

Ci sarà da trattare dunque, ma per il Milan quello di Zaracho sarebbe un acquisto in pieno stile Elliott: un calciatore giovane, non costosissimo e dall’ingaggio contenuto. Approvato dunque dalla proprietà anglo-americana.

Curiosità: Zaracho è rappresentato dall’agente sudamericano Augustin Jimenez, personaggio che conosce molto bene la dirigenza Milan. Infatti nel recente passato il procuratore ha dialogato spesso con Maldini e Boban per due suoi altri assistiti: Angel Correa e Rodrigo de Paul.

LEGGI ANCHE: REBIC DEVE GIOCARE ESTERNO. IL CONSIGLIO DEL SUO C.T.