Home Calciomercato Milan Rebic, il Milan vuole riscattarlo. Ma il prezzo è alto

Rebic, il Milan vuole riscattarlo. Ma il prezzo è alto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09

Calciomercato Milan | Ante Rebic difficile da riscattare per i rossoneri. Il croato è considerato molto caro dall’Eintracht Francoforte.

Ante Rebic Brescia Milan
Ante Rebic (©Getty Images)

Milan ormai pazzo di Ante Rebic. E’ lui l’uomo del momento, il calciatore che in questo periodo sta dando una sterzata alla stagione rossonera.

Il croato, dopo un periodo di appannamento e di poche presenze, si è preso la ribalta segnando 7 gol in campionato nelle ultime settimane.

Il Milan vuole assolutamente trattenere Rebic. Non c’è fretta, visto che il suo prestito è biennale e durerà fino a giugno 2021. L’attaccante dovrà comunque dimostrare di essere ancora in grado di fare la differenza in Serie A.

LEGGI ANCHE: REBIC MIGLIOR MARCATORE DEL MILAN

Calciomercato Milan, il riscatto di Rebic appare costoso

Il Milan dunque comincia a lavorare sul riscatto a titolo definitivo di Rebic. Il classe ’93 ha voglia di restare a lungo a Milano per cercare di imporsi nella squadra rossonera.

Il problema è il prezzo che l’Eintracht Francoforte, sua attuale squadra di proprietà, lo valuta non poco. Rebic al momento costerebbe intorno ai 40 milioni di euro, una cifra che il Milan non sembra propensa a spendere con tanta facilità.

Se ne riparlerà più avanti, anche se il Milan dovrà agire con velocità per due motivi: la concorrenza estera e le eventuali offerte che potrebbero arrivare per il cartellino di Rebic, a maggior ragione se dovesse continuare a giocare a questi livelli.

Intanto l’ex Eintracht è già un titolare fisso della formazione di Stefano Pioli. L’attaccante sarà schierato dal 1′ minuto come ala sinistra al fianco di Zlatan Ibrahimovic nel 4-2-3-1 che sfiderà il Genoa nel lunch-match di domenica prossima.

LEGGI ANCHE: CORONAVIRUS, CONTAGIO ANCHE NEL CALCIO