Milan-Genoa, per Begovic esordio da record nel silenzio

Asmir Begovic esordirà con ogni probabilità domani pomeriggio a San Siro, una sorta di piccolo record per lui e il Milan.

Asmir Begovic
Asmir Begovic (©Getty Images)

Gianluigi Donnarumma con ogni probabilità non sarà presente domani in Milan-Genoa. Le condizioni del portiere rossonero sono ancora lontane dal 100%.

Non vuole rischiare Stefano Pioli, che è pronto a dare fiducia a Asmir Begovic. Il portiere bosniaco, giunto in prestito a gennaio dal Bournemouth, ha già debuttato in Serie A contro la Fiorentina. E le impressioni sono state già ottimali.

LEGGI ANCHE -> LE FORMAZIONI DI MILAN-GENOA

Per Begovic sarà un debutto a San Siro da record. Infatti, come ricordato da Tuttosport, il classe ’87 sarà il quarto portiere del Milan nella stagione 2019/2020 a giocare una gara ufficiale dal 1′ minuto.

Prima di lui ovviamente Gigio Donnarumma, ma anche l’ex secondo portiere Pepe Reina (titolare all’andata contro il Genoa) e anche Antonio Donnarumma, che ha ottenuto una presenza in Coppa Italia contro la Spal.

Il problema è che Begovic vivrà l’esordio in un San Siro vuoto, nel silenzio delle porte chiuse imposte dal Governo e dal Ministero dello Sport per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Insomma una domenica particolare per Begovic, ma sicuramente indimenticabile visto che avrà la chance per mettersi in mostra in una gara importante per la classifica del Milan.

LEGGI ANCHE -> MALDINI-RANGNICK, UNO E’ DI TROPPO