Selvaggia Lucarelli critica: “Tamponi facili per i Maldini”

L’attacco della giornalista Selvaggia Lucarelli, molto critica sulla gestione dei tamponi per il Covid-19, concessi più facilmente ai famosi.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli (Getty Images)

Attacco come sempre pungente di Selvaggia Lucarelli, in questo caso verso la famiglia Maldini e non solo.

La nota giornalista ed opinionista, intervenuta al programma tv Piazza Pulita su La7, ha criticato la facilità con la quale i Maldini hanno ottenuto la prova tampone per valutare la positività al Coronavirus.

I tamponi diagnosticano il Covid-19 ma anche il dislivello sociale – ha detto la Lucarelli – I Maldini hanno ottenuto facilmente il tampone, nonostante moglie e figlio fossero asintomatici. Invece tante persone con sintomi elevati non hanno l’opportunità di farlo, vivono nella paura e nel dubbio. C’è chi è privilegiato e chi no…”

In realtà c’è da dire che Paolo Maldini si era auto-costretto alla quarantena già da inizio marzo, per essere venuto a contatto con una persona poi risultata positiva al tampone.

L’ex capitano del Milan non a caso non si è presentato per il match contro il Genoa a San Siro, per evitare ulteriori contagi. Le sue parole su Instagram di qualche giorno fa hanno testimoniato le difficoltà fisiche e di salute subite da Maldini e dal figlio Daniel nelle ultime settimane.

LEGGI ANCHE -> SERIE A, SPUNTA UNA DEAD-LINE