Bakayoko torna a casa: pronti 40 milioni

L’ex milanista Tiemoue Bakayoko potrebbe tornare a casa nella prossima sessione di calciomercato. Occasione persa per i rossoneri?

Bakayoko torna a Parigi
Tiemoue Bakayoko (Getty Images)

Non resterà al Monaco il mediano Tiemoué Bakayoko. Ma neanche al Chelsea, squadra che attualmente detiene la proprietà del suo cartellino.

Il centrocampista ex Milan è destinato ancora a cambiare maglia. Davvero un’odissea la sua carriera negli ultimi anni, visto il flop a Londra, il passaggio rapido a Milanello e l’attuale prestito al Monaco, che si risolverà con un nulla di fatto.

Oggi il tabloid britannico The Sun ha parlato di una possibile soluzione che accontenterebbe tutti nella prossima sessione di mercato. Bakayoko potrebbe tornare a casa, nella sua Parigi, città dove è nato e cresciuto calcisticamente.

LEGGI ANCHE -> MILAN SU BUKSA, MA OCCHIO ALLE RIVALI

Il Paris St-Germain infatti è pronto ad un’offerta per ottenere il cartellino di Bakayoko in vista della prossima stagione. Il Monaco non spenderà i 40 milioni di euro fissati per il riscatto e i parigini possono approfittarne.

L’idea è di Leonardo, attuale dirigente del PSG, che lo ha ingaggiato anche ai tempi del Milan. Il brasiliano è un grande estimatore della fisicità e delle qualità tattiche di Bakayoko.

Pronto un esborso proprio da circa 35-40 milioni, che accontenterebbe le richieste del Chelsea. I ‘blues’ non hanno alcuna intenzione di trattenere il mediano franco-ivoriano e dunque prenderanno ogni proposta in considerazione.

Bakayoko non ha mai giocato per il PSG, ma è cresciuto in alcune piccole società satellite della capitale francese prima di esplodere nel Rennes dal 2013 in poi.

Se fossero confermate le indiscrezioni della stampa inglese, sarebbe un peccato per il Milan. Alla squadra d Stefano Pioli manca come il pane infatti un mediano fisico e ordinato come Bakayoko, che si è ben comportato nell’esperienza in prestito del 2018-2019.

LEGGI ANCHE -> AMORUSO E IL RETROSCENA SUL MILAN