Milan-Fiorentina, Rebic generoso ma opaco: i voti dei quotidiani

Ecco come i vari quotidiani odierni hanno giudicato la prestazione di Ante Rebic, ieri titolare al posto di Ibrahimovic.

Pagelle Rebic
Ante Rebic (©Getty Images)

La vittoria di ieri del Milan contro la Fiorentina è stata merito di tutta la squadra. Prova compatta, equilibrata e convincete, che conferma il buon momento dei rossoneri.

Uno dei giocatori titolari più attesi era sicuramente Ante Rebic. Il croato, ancora alla ricerca del primo gol stagionale, è stato schierato come vice-Ibrahimovic al centro dell’attacco milanista.

Prova generosa e sufficiente quella del numero 12 del Milan. Le pagelle redatte dalla redazione di MilanLive.it hanno infatti elogiato lo spirito di sacrificio di Rebic.

Leggi anche:

Rebic, prestazione da 6 contro la Fiorentina

Voto 6 generale per Rebic dopo la gara di ieri pomeriggio a San Siro. I quotidiani nazionali hanno assegnato tutti lo stesso voto all’attaccante del Milan.

Secondo la Gazzetta dello Sport e il Corriere della Sera hanno elogiato la generosità di Rebic. “Si batte e sbatte per la squadra, ma non per sé”. L’attaccante dunque gioca molto per la squadra, ma appare ancora sterile in fase conclusiva.

Più critica la pagella di TuttosportIl giornale torinese parla di Rebic come poco al centro del gioco rossonero, con l’attenuante di dover sostituire (missione impossibile) un certo Ibrahimovic come prima punta.

Infine il Corriere dello Sport esalta comunque l’impegno e la corsa dell’ex Eintracht. “Continua la caccia vana al primo gol in stagione. Non brilla, ma comunque si muove parecchio e ci mette impegno”.