Non solo Kabak: il Milan non molla il pupillo di Pioli

Il Milan continua ad essere sulle tracce di Nikola Milenkovic. Il centrale serbo piace parecchio a Pioli, che lo ha allenato alla Fiorentina

Milan su Milenkovic
Stefano Pioli (©Getty Images)

Non c’è solo Ozan Kabak nel mirino del Milan. La lista per l’acquisto di un difensore è davvero lunga. Il centrale turco – come più volte raccontato – è il profilo prescelto.

Il giocatore nonostante la giovane età – è solo un classe 2000 – ha già maturato grande esperienza con le maglie della Nazionale e con quella di Galatasaray, Stoccarda e Schalke 04.

I tedeschi in estate hanno rifiutato l’offerta del Diavolo ma la crisi economica potrebbe spingerli a rivalutare la proposta.

Leggi anche:

Il Corriere dello Sport in edicola stamani sottolinea, però, come il Milan non abbiamo mai staccato gli occhi di dosso da Nikola Milenkovic. Il centrale della Fiorentina sarebbe il prescelto di Pioli, che lo conosce bene per averlo già allenato.

In estate i viola per cederlo chiedevano non meno di 40 milioni di euro, troppi se si considera il contratto in scadenza nel 2022. Contratto che, ad oggi, Milenkovic non sembra intenzionato a rinnovare.

I rapporti tra i rossoneri e Ramadani, suo agente, sono ottimi e senza un prolungamento la Fiorentina potrebbe tornare a valutare l’offerta del Milan già a gennaio.