Messaggio chiaro: “Gioco o vado via” | Il Milan sfida l’Inter

Il messaggio dell’attaccante è chiarissimo: “O gioco o me ne vado”. Il Milan e l’Inter lavorando per portarlo a Milano. 

Giroud Milan
Olivier Giroud (©Getty Images)

Il Milan cerca un difensore per il prossimo calciomercato, ma non è l’unico obiettivo. L’idea di Maldini è quella di rinforzare concretamente la rosa per tenere vivo il sogno Scudetto. L’obiettivo però è e resta la Champions League, un traguardo che darebbe una forte continuità al progetto rossonero firmato Elliott Management.

Per raggiungere quell’obiettivo forse servirebbe anche un vice Ibrahimovic. Senza lo svedese il Milan ottiene comunque i risultati, ma è evidente che Rebic in quella posizione soffre. Forse meglio Leao, ma Pioli lo preferisce da esterno. Lorenzo Colombo è troppo giovane per una responsabilità e merita di giocare di più in prestito; i rossoneri ci stanno pensando e ascolteranno le varie proposte (piace al Pescara). Un nuovo attaccante potrebbe quindi arrivare dal mercato: l’occasione più appetibile è Olivier Giroud, pronto a dire addio al Chelsea.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, il messaggio di Giroud

L’altra sera l’attaccante è andato in rete per quattro volte contro il Siviglia. L’ex Arsenal è in scadenza di contratto a giugno e per adesso non ha ancora ricevuto proposte di rinnovo. Il problema principale però è il ruolo: per Lampard non è lui il titolare ma Werner e Abraham, e questo proprio non va giù al centravanti francese. E per un motivo ben preciso: vuole andare agli Europei con la Francia e Deschamps gli ha detto che per essere convocato deve giocare con continuità.

O gioco di più o vado via“, ha detto Giroud  – lo riporta il The Sun. Lui ha ribadito di essere legato al Chelsea, di avere un buon rapporto con Lampard e con tutto l’ambiente. Ma ha un obiettivo, a 34 anni: partecipare all’Europeo. Reclama spazio e al Milan, visti i tanti impegni dei rossoneri, potrebbe trovarlo facilmente. Certo, il titolare indiscusso resterebbe Ibrahimovic, ma un rinforzo come Giroud sarebbe davvero la ciliegina sulla torta per l’attacco di Pioli.

Ci sarebbero i soliti discorsi da fare. Giroud ha 34 anni e uno stipendio alto: Elliott si oppone a operazioni del genere, ma Maldini potrebbe confezionare un affare convincente per tutti. In ogni caso il francese è un obiettivo anche di Antonio Conte e dell’Inter: l’allenatore leccese lo considera perfetto come vice Lukaku e lo ha chiesto a Marotta già da diverso tempo. Infatti è stato già vicino ai nerazzurri in passato. A gennaio potrebbe scatenarsi un derby di mercato.