Conte vuole un vice-Lukaku | Idea clamorosa, è un ex cuore Milan!

Conte sta cercando un vice Lukaku per il calciomercato di gennaio. L’allenatore è sicuro che l’ex Milan potrebbe fare al caso suo. Sarebbe clamoroso!

Cutrone Inter
Antonio Conte (©Getty Images)

Dopo l’eliminazione dall’Europa, l’Inter ora punta tutto sul campionato. Antonio Conte vuole nuovi rinforzi nel calciomercato invernale, e una delle richieste è un vice Lukaku. Giuseppe Marotta e Piero Ausilio hanno cominciato la caccia e uno dei nomi presi in esame ha del clamoroso perché è un ex cuore Milan.

In rottura totale con la Fiorentina, il futuro di Patrick Cutrone è destinato a cambiare in maniera imminente. C’è il dubbio clausola, per di più non sta vedendo spesso il campo e nel frattempo ha cambiato procura. Un momento difficile per l’ex centravanti rossonero, passato al Wolverhampton in estate per quasi 20 milioni di euro. L’esperienza in Premier non è andata bene: dopo soli sei mesi è passato alla Fiorentina, appunto, con la formula del prestito. Ha cominciato il nuovo anno ma senza giocare: prima Iachini, ora Prandelli, Cutrone sembra non far parte del progetto viola. E adesso spunta questa clamorosa ipotesi.


Leggi anche:


Inter, Conte pensa a Cutrone

Stando a quanto riportano i colleghi di InterLive.it, l’Inter starebbe pensando proprio a Cutrone per il ruolo di vice Lukaku. Certo, anche in nerazzurro non giocherebbe quasi mai, ma è una situazione completamente diversa. Ci sono diversi aspetti da considerare: dal punto di vista economico, l’Inter non avrebbe problemi ad acquistarlo, rientra perfettamente nelle disponibilità di Suning (che non è contenta dell’operato della squadra finora). C’è da capire se Cutrone, cuore rossonero, è davvero interessato a questa possibilità.

Lui non ha mai accettato l’idea di lasciare il Milan: ricordiamo tutti la sua faccia molto triste in aeroporto verso l’Inghilterra, dopo la definizione dell’affare fra i rossoneri e i Wolves. Una ruggine è rimasta: in FiorentinaMilan dello scorso campionato, dopo essersi conquistato un rigore, esultò con tanto vigore, un gesto che ai tifosi rossoneri non è proprio andato giù. E infatti, quando sui social vi abbiamo chiesto se vi piacerebbe o meno un suo ritorno, la risposta è stata abbastanza chiara