Ibrahimovic, ancora dubbi per Sassuolo-Milan: la situazione

Ibrahimovic spera di essere convocato per Sassuolo-Milan. Tra oggi e domani la decisione di Pioli e dello staff rossonero sul suo rientro.

Ibrahimovic rientro infortunio
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

L’assenza di Zlatan Ibrahimovic si è fatta sentire nelle ultimissime partite. Al Milan è mancato un punto di riferimento e un bomber come lui in attacco.

Ante Rebic e Rafael Leao non sono riusciti a segnare gol. Vero che la squadra continua ad avere una media da oltre due reti a partita, però l’attacco produce pochissimo in termini realizzativi. Contro Parma e Genoa hanno segnato tre difensori (Theo Hernandez, Calabria e Kalulu). Degli otto gol realizzati nelle 4 gare senza lo svedese, soltanto uno è arrivato da un attaccante (Castillejo con la Samp).


Leggi anche:


Ibrahimovic, panchina in Sassuolo-Milan?

Stefano Pioli spera di poter convocare Ibrahimovic per Sassuolo-Milan di domenica pomeriggio, però non vi è ancora certezza. Ieri il numero 11 rossonero ha svolto ancora lavoro personalizzato a Milanello. Tra oggi e domani verrà presa una decisione.

La Gazzetta dello Sport spiega che l’obiettivo è portarlo almeno in panchina. Lo staff medico opta per la massima cautela, perché il bicipite femorale non è ancora del tutto a posto. Se oggi dovesse effettivamente tornare ad allenarsi in gruppo, allora potremo pensare che verrà convocato per Sassuolo-Milan. Sarebbe un rientro molto importante per Pioli e i compagni.