Gomez, addio all’Atalanta: ancora non convocato

Alejandro Gomez è nel pieno della bufera. I dissidi con Gasperini lo vedono lontano dall’Atalanta già a gennaio. Altra mancata convocazione per l’argentino

Gomez non convocato contro il Bologna, è vicino alla cessione, il milan è su di lui
Alejandro ‘Papu’ Gomez (©Getty Images)

Cosa sia successo tra il giocatore e l’allenatore atalantini è ancora un mistero. Ma è certo che sarà quasi impossibile che i due riescano a risanare il loro rapporto. A testimonianza di ciò vi è la mancata convocazione di Gomez contro il Bologna. Ancora una volta! Nell’ultima di campionato, Gasperini ha tenuto fuori rosa il Papu. La sua esclusione contro la Roma sembra aver portato bene ai bergamaschi, che hanno asfaltato i giallorossi per un risultato di 4-1.

Domani l’Atalanta sarà impegnata in trasferta contro il Bologna. Tra i 23 convocati da Gasperini manca nuovamente il 10 Gomez. La rottura è palpabile e il centrocampista argentino è pronto a lasciare Bergamo già a gennaio. Il Milan è sulle sue tracce.


Leggi anche:


Papu Gomez in rossonero?

Molte voci affermano che il Papu Gomez voglia rimanere a giocare in Italia e sembra che gli agenti del giocatore abbiano offerto il suo cartellino ad Inter, Roma e Milan. Peccato che il presidente atalantino Percassi abbia fissato il prezzo di cessione a 12 mln di euro: un pò troppi per un 33enne con scadenza di contratto nel 2022.

Le ultime notizie affermano che l’Inter, dato l’alto costo dell’operazione, abbia abbandonato la pista Gomez. Ma il Milan è ancora in corsa. Anche per la società rossonera il prezzo del cartellino è troppo alto. Gli ultimi giorni di mercato potranno essere però decisivi ad un netto ribasso del costo dell’operazione e all’assalto finale.