Donnarumma, allarme dalla Spagna: “Raiola sta già trattando”

In Spagna sono sicuri che il futuro di Donnarumma potrebbe non essere ancora al Milan. Infatti, Raiola sarebbe in contatto con un altro club.

Donnarumma Romagnoli Milan
Alessio Romagnoli e Gigio Donnarumma (©Getty Images)

Il futuro di Gianluigi Donnarumma dovrebbe essere ancora al Milan, anche se la scadenza contrattuale del 30 giugno 2021 si avvicina e il rinnovo tarda ad arrivare. Si attendono sviluppi a breve.

Nei giorni scorsi Mino Raiola non si è sbilanciato in merito al futuro del portiere rossonero. Il noto agente ha avuto contatti con Paolo Maldini per trovare un accordo sul prolungamento, però le parti non sembrano essere affatto vicine alla firma. Nonostante trapeli la volontà di Gigio di rimanere a Milano, è normale che dei dubbi sulla vicenda possano esserci.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, PSG in contatto con Raiola per Donnarumma?

Mino Raiola non ha ancora l’accordo col Milan per Donnarumma (©Getty Images)

Stando alle indiscrezioni circolate, il Milan ha offerto un rinnovo di cinque anni a 7,5 milioni di euro netti all’anno. Un ingaggio aumentato in maniera importante rispetto a quello attuale da 6 milioni. Tuttavia, Raiola avrebbe rifiutato la proposta, chiedendo circa 10 milioni a stagione e un prolungamento di tipo biennale.

Secondo quanto rivelato da Todofichajes.com, il Paris Saint-Germain non ha ancora perso le speranze di poter ingaggiare Donnarumma. Leonardo da tempo ha contatti con Raiola ed è pronto ad assecondare le sue richieste economiche. L’agente già in passato voleva portare Gigio a Parigi: era il 2017 e alla fine arrivò il rinnovo di contratto.

Non bisogna escludere che Raiola stia “utilizzando” il PSG per ottenere dal Milan un’offerta di stipendio migliore per il portiere campano. Una manovra che diversi procuratori fanno per strappare condizioni economiche migliori per i propri assistiti.

Anche se in Spagna scrivono che c’è la concreta possibilità che Donnarumma si trasferisca a Parigi, ci sembra veramente improbabile che Gigio lasci il Milan a parametro zero. Sarebbe qualcosa di davvero clamoroso e attirerebbe tantissime critiche nei suoi confronti. La sensazione è che il rinnovo arriverà, anche se il club rossonero probabilmente dovrà cedere su qualcuna delle richieste di Raiola.