Milan, successo per i ticket virtuali: oltre 25 mila venduti

L’iniziativa del ticket virtuale lanciato dal Milan in occasione del derby ha riscosso un notevole successo, con 25 mila tagliandi digitali venduti.

Inter-Milan (©Getty Images)

Il derby è una gara da sold out, ogni anno i tagliandi vengono venduti a una velocità incredibile e per il club rossonero è una ottima occasione per far cassa. La pandemia ha impedito ai tifosi di vivere dagli spalti la stracittadina, privando il mondo delle meravigliose coreografie della Curva Sud, un must per tutto il mondo per fantasia e innovazione.

Tuttavia il Milan, nei giorni scorsi ha lanciato l’iniziativa del ticket virtuale, un titolo al prezzo simbolico di 10 euro che sosterrà sia il club che Fondazione Milan, la onlus rossonera attiva nel sociale. Un’iniziativa che verrà accompagnata da ricchi premi che verranno estratti a sorte, tra cui gadget, maglie e addirittura un viaggio a Dubai.

L’iniziativa ha riscosso un successo globale inimmaginabile: 25 mila biglietti venduti in oltre 75 paesi diversi in giro per l’inter globo. Non solo numeri elevati di vendita, ma anche tantissime condivisioni social.


Leggi anche:


Milan-Inter, derby Scudetto

Un’iniziativa che è piaciuta, sia per supporto al club, sia per lo scopo benefico e soprattutto per tentare la sorte. Le vendite saranno aperte fino alla mattinata di domenica, a pochi istanti dal fischio d’inizio della gara, questa sì, reale e non virtuale.

E sarà una partita fondamentale per la stagione di entrambe le squadre. Come sappiamo l’Inter ha scavalcato il Milan in testa alla classifica la scorsa settimana: i nerazzurri hanno approfittato del ko contro lo Spezia e, con un 3-1 sulla Lazio, si sono portati in vetta.

Per i rossoneri tornare subito in testa sarebbe un grande risultato, ma sarà tutt’altro che semplice. Contro c’è una squadra, quella di Conte, che dopo un momento difficile è riuscita trovare la quadratura del cerchio e adesso viaggia a mille. A questo si aggiunge anche la libertà totale avuta questa settimana: Conte ha potuto concentrare tutte le forze della squadra sul derby, e basta.

Il Milan d’altro canto ha dovuto affrontare una trasferta difficile come quella contro la Stella Rossa a Belgrado. Ha perso Bennacer per infortunio e ora ha soltanto un altro giorno per potersi preparare. Insomma, sono tantissime le difficoltà a cui Pioli deve far capo. Vedremo se la squadra reagirà come tutti sperano: con una prestazione super e una vittoria che sarebbe fondamentale.