LIVE | Superlega, è arrivata l’ufficialità: Milan e Juve fuori dal progetto

Si preannuncia una lunga giornata per il calcio mondiale. Attese novità in merito alla Superlega: seguile live con MilanLive.it

gazidis
Ivan Gazidis (©Getty Images)

Aggiornamento 13:40 – Fuori anche la Juventus! In questi minuti è arrivato anche il comunicato ufficiale dei bianconero, adesso sono in attesa le note di Real Madrid e Barcellona.

Aggiornamento 13:25 – Ecco il comunicato ufficiale del Milan! I rossoneri sono fuori: “L’evoluzione è necessaria per progredire, ma la voce e la preoccupazioni dei tifosi sono state chiare e precise e noi siamo sensibili all’opinione di chi ama questo sport” (CLICCA QUI).

Aggiornamento 13:00 – Possibile comunicato ufficiale del Milan nei prossimi minuti.

Aggiornamento 12:32 – Importante intervista di Agnelli a Reuters: “Non vi dirò quanti club mi hanno chiesto di entrare nella Super League…” (CLICCA QUI)

Aggiornamento 12:10 – Anche l’Atletico Madrid si chiama fuori: poco fa è apparso il comunicato ufficiale del club spagnolo.

Aggiornamento 12:03 – UFFICIALE: l’Inter è fuori dalla Super League!

Aggiornamento 11:15 . Agnelli a Reuters: “Convinto della bontà del progetto, ma non si può fare un torneo a sei squadre”.

Aggiornamento 11:05 – Il giornalista Simon Evans, con un tweet, afferma che Andrea Agnelli ha ammesso a Reuters che la Superlega non può andare avanti per via dell’abbandono dei sei club inglesi.

 

Dopo la lunga notte che ha portato alla sospensione della Superlega, per via dell’addio al progetto dei club inglesi, in mattinata sono arrivate le parole di Urbano Cairo, che chiede un passo indietro nella politica del calcio italiano da parte di Milan, Inter e Juventus, e di Aleksander Ceferin. Il numero uno della UEFA ha accolto le squadre che hanno lasciato la lega: “La cosa importante ora è andare avanti insieme e ricostruire l’unità di cui godeva prima questo sport”.

Ora c’è attesa per capire la posizione ufficiale dei due club milanesi, che stando alle ultime news arrivate nella notte, sembrano pronte ad abbandonare la Superlega.