Lucas Vazquez tra Real Madrid e Milan: “Agenti al lavoro”

Lucas Vazquez ammette che potrebbe lasciare il Real Madrid, ma nulla è ancora deciso definitivamente. Intanto il Milan ha fatto una proposta.

Lucas Vazquez
Lucas Vazquez (Getty Images)

Da settimane si parla dell’interesse del Milan per Lucas Vazquez e in Spagna proprio la squadra rossonera viene data come destinazione favorita, in caso di addio al Real Madrid. Si tratterebbe di un’operazione a “parametro zero”.

L’esterno destro 29enne ha un contratto in scadenza a giugno e dunque può lasciare la capitale spagnola a titolo gratuito. Ovviamente si sa che in questo tipo di affari in cui non si paga il cartellino si finisce per versare delle commissioni all’agente, quindi non sono mai completamente a parametro zero. Comunque lo spagnolo sembra essere finito nel mirino di Paolo Maldini e Frederic Massara.


Leggi anche:


Lucas Vazquez non si sbilancia sul futuro

Vazquez vorrebbe rimanere al Real Madrid, club nel quale è cresciuto e al quale è molto legato. Zinedine Zidane lo stima molto, però la trattativa per il rinnovo finora non è decollata. I blancos non hanno accontentato le sue richieste economiche ed è trapelata un’offerta da circa 4 milioni di euro netti a stagione da parte del Milan

Intervistato da The Athletic, l’esterno spagnolo si è così espresso sul suo futuro: «Non so cosa succederà. I miei agenti stanno svolgendo un ottimo lavoro per ottenere il meglio per me. Mi ritengo fortunato a giocare nel Real Madrid, squadra per la quale tifo fin da bambino. Sia in caso di partenza che in caso di permanenza, sarò sempre un tifoso del Real».

Vazquez non si è sbilanciato sul proprio destino. Ha ribadito il legame con il club madrileno, però non ha escluso che si possa verificare il suo trasferimento altrove.

L’Atletico Madrid si era fatto avanti, però il calciatore non intende andare sull’altra sponda della capitale spagnola. Il Milan è destinazione maggiormente gradita, soprattutto se dovesse prendere parte alla prossima Champions League.