Calciomercato Milan, sfuma un obiettivo | È ufficiale

Il Milan era tra i club in corsa per Fabio Blanco, giovane talento del Valencia che si libera a zero, ma è l’Eintracht Francoforte a ingaggiarlo.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Il Milan è molto attento ai giovani talenti internazionali e tra quelli messi nel mirino c’era anche Fabio Blanco. Il 17enne spagnolo rappresentava una ghiotta occasione di mercato, ma è sfumata.

Il suo contratto con il Valencia scade a giugno 2021 e ad assicurarsi il giocatore a parametro è l’Eintracht Francoforte. In queste ore il club tedesco ha ufficializzato il suo ingaggio: accordo fino a giugno 2023 con opzione per un prolungamento.


Leggi anche:


Fabio Blanco spiega il sì all’Eintracht

Fabio Blanco ha così commentato il suo trasferimento all’Eintracht Francoforte: «Le conversazioni con Ben Manga hanno davvero convinto me e la mia famiglia a fare il mio prossimo step di crescita a Francoforte. L’Eintracht è cresciuto molto negli ultimi anni e nella prossima stagione ci saranno tante partite da disputare. Vorrei crescere ulteriormente a Francoforte, non vedo l’ora di iniziare la mia esperienza in Germania».

Il giovane talento spagnolo ha valutato le varie opzioni a sua disposizione e ha deciso che lasciare la Spagna per la Germania fosse la cosa migliore per crescere. Oltre al Milan, c’erano anche altre squadre importanti ad averlo messo nel mirino: Juventus, Barcellona, Real Madrid, Manchester City, Manchester United e Chelsea.

Nonostante questa concorrenza di altissimo profilo, è stato l’Eintracht Francoforte a convincere Blanco. Il ragazzo ha preferito attendere prima di approdare in una big del calcio europeo, convinto che sia meglio crescere per gradi senza bruciare delle tappe. Vedremo che l’esterno del Valencia riuscirà a imporsi, col tempo, in Bundesliga.