Calciomercato Milan | Addio Udinese: De Paul commosso

Rodrigo De Paul sembra davvero destinato a lasciare l’Udinese in estate. Le lacrime mostrate a margine del match contro l’Inter lasciano davvero pochi dubbi. Il centrocampista piace anche al Milan

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul (© Getty Images)

De Paul è un giocatore molto blasonato e che in questo momento è sulla bocca di tutti. Il nostro club ha la voglia e la forza per poterlo trattenere ma se si dovesse presentare per lui un’offerta irrinunciabile, allora noi non potremmo assolutamente trattenerlo con la forza“. Parlava così, poche ore fa, il DT dell’Udinese, Pierpaolo Marino, in merito al futuro del talento argentino.

Il club friulano è dunque pronto ad accontentare il volere del centrocampista classe 1994. L’addio di De Paul sembra davvero vicino e l’indizio di oggi non sembra lasciare dubbi. Le telecamere lo hanno immortalato mentre lasciava il campo di San Siro in lacrime. Il match contro l’Inter, di oggi pomeriggio, potrebbe essere stato l’ultima partita con la maglia dell’Udinese.


Leggi anche:


Tutti vogliono De Paul

De Paul è stato vicino ad un approdo proprio in nerazzurro, durante il calciomercato di gennaio, ma la situazione economica del club milanese non ha favorito la buona riuscita dell’affate.

Il Milan è ormai da tempo che lo segue con interesse e un eventuale addio di Hakan Calhanoglu, sempre più attratto dalle sirene che giungono dal Qatar, potrebbe favorire il suo sbarco nel capoluogo lombardo

Convincere l’Udinese, però, non sarà per nulla facile: serve una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Nei giorni scorsi si è parlato di una possibile offerta da parte dei rossoneri che comprenderebbe i cartellini dei giovani Pobega, Brescianini e Hauge ma non ha trovato conferme.

De Paul, però, piace davvero a tutti: in prima per il talento argentino ci sono anche il Napoli e la Juventus. E’ evidente che la qualificazione in Champions League, anche in questo caso, potrebbe risultare decisiva.

Non è da escludere, però, nemmeno l’ipotesi estera: De Paul piace ai campioni di Spagna dell’Atletico Madrid e la presenza del connazionale Simeone, in panchina, potrebbe essere un fattore determinante. Attenzione, infine, all’Inghilterra, dove è seguito da Leeds e Liverpool.