Calciomercato Milan, colpo Ikoné: parla l’agente!

Andy Bara, noto agente, ha parlato anche di Jonathan Ikoné in ottica mercato rossonero. Il manager è stato intervistato da calciomercato.com 

Jonathan Ikoné
Jonathan Ikoné (©Gettyimages)

Soltanto qualche ora fa vi abbiamo riportato alcune dichiarazioni del noto agente Andy Bara per calciomercato.com. Il manager croato, intervistato dal noto sito sportivo, ha parlato di uno dei suoi assistiti di cui il nome è tornato ad essere accostato al Milan: Tiemouè Bakayoko. Bara ha raccontato alcuni dettagli sul futuro prossimo del calciatore francese, ma Baka non è stato l’unico argomento interessante in chiave rossonera.

Infatti, il manager croato ha anche parlato di un altro ipotetico obiettivo del Milan. Si tratta di Jonathan Ikoné, esterno destro del Lille sempre sotto l’ala dell’agenzia di procura per cui Andy Bara lavora. Ikoné è da tempo un osservato speciale di Maldini Massara, e con Samuel Castillejo in partenza potrebbe rappresentare il giusto rinforzo per la fascia destra d’attacco.

In più, il suo contratto in scadenza nel 2022 potrebbe facilitare l’affare e mantenere basso il prezzo del suo cartellino. Valutazioni che il Milan starà sicuramente facendo, ma scopriamo i dettagli che Andy Bara ha rivelato riguardo al futuro del suo assistito Ikonè.


Leggi anche:


Bara: “Ikoné è un ottimo profilo. Lo seguono tantissime squadre”

Andy Bara, parlando per calciomercato.com di Jonathan Ikonè, ha sottolineato più volte il talento e le qualità dell’esterno francese. E ha confermato l’interesse del Milan per lui.

Questa la dichiarazione di Bara su Ikoné:

“Ikonè è un calciatore della nostra agenzia. E’ forte ed è una persona fantastica, io ho la convinzione che in futuro sarà uno dei punti fermi della Nazionale francese. Siamo tutti sicuri che farà una grande percorso, ma non sappiamo ancora dove giocherà nella prossima stagione. Ci sono tanti club interessati a lui, io credo che entro un mese si sbloccherà il suo mercato. Ora, con l’Europeo in corso, si fanno le valutazioni ed è tutto molto statico. Interesse del Milan? Piace sicuramente, è un giocatore molto bravo. Ha rapidità e grande tecnica, può fare al caso di tante squadre di primissimo livello. In questo momento non so se faccia parte di una lista di obiettivi o se hanno intenzione di fare un’offerta per acquistarlo. In queste cose, nelle decisioni che prendono le squadre, io non entro”.