Barcellona, decisione drastica | Il Milan può approfittarne!

Come scrivono in Spagna, il Barcellona lo libererà presto a parametro zero pur di mandarlo via. In settimana è stato accostato al Milan

Barcellona
Barcellona (©Getty Images)

Il calciomercato del Milan non è ancora decollato. A pochi giorni dall’inizio del ritiro, la squadra è ancora incompleta. La società finora ha messo a segno solo due colpi: l’arrivo di Maignan per sostituire Donnarumma e il riscatto di Tomori, in attesa di quello di Tonali e dei rinnovi dei prestiti di Brahim Diaz e Dalot. Di acquisti nuovi, però, oltre al portiere, non ce ne sono. Ci sono varie priorità da risolvere: la più urgente è sicuramente il trequartista, ruolo lasciato libero da Calhanoglu che ha deciso di accettare la proposta dell’Inter e di non rinnovare. Non è l’unico ruolo da rimpolpare, però: serve un altro mediano (Meite non sarà riscattato dal Torino), un difensore e almeno un’altra punta. Insomma, tante incognite che per adesso il club non ha risolto.

C’è una grande attenzione da parte di Maldini e Massara su quelle che sono le occasioni che il mercato offre. Fra queste ce n’è una che arrivano direttamente dal Barcellona, oltre a Coutinho, e che sta facendo venire l’acquolina in bocca a Juve e Inter. In mezzo, però, come raccontato qualche giorno fa da Sport.es, ci sarebbe anche un timido sondaggio del Milan. Difficile pensare che il club di via Aldo Rossi possa chiudere un’operazione del genere, sia per l’età che per l’ingaggio del giocatore. Stiamo parlando di Miralem Pjanic, l’ex bianconero che ha avuto una stagione complicatissima al Barcellona e che potrebbe essere liberato a parametro zero.


Leggi anche:


Pjanic lascia il Barcellona a zero

Come racconta il Mundo Deportivo, pur di liberarsene, la società spagnola avrebbe deciso di liberarlo praticamente a parametro zero. Un danno enorme per il Barça che perderebbe così circa 45 milioni di mancato ammortamento. Pjanic è arrivato un anno fa per 60 milioni di euro più altri 5 milioni di bonus (è stato inserito nell’affare per Arthur alla Juve per 72 milioni): i primi 15 sono stati ammortizzati, il resto no. Ma al Barcellona interessa liberarsi del suo stipendio di circa 8 milioni di euro: troppi, soprattutto in questo momento storico, per un calciatore che non fa parte del progetto tecnico di Koeman. Nella parte finale della scorsa stagione è rimasto spesso addirittura in tribuna. Stessa sorte per Umtiti, il difensore centrale.

Pjanic
Miralem Pjanic (©Getty Images)

In settimana, come anticipato poco prima, Sport.es ha parlato di un sondaggio da parte del Milan per questo centrocampista. Un affare possibile perché a zero, ma il calciatore dovrebbe fare un sacrificio e decurtarsi lo stipendio. In ogni caso è soltanto una suggestione, per lui è molto più probabile un ritorno alla Juve o magari un approdo all’Inter, senza scartare altre opzioni in altri campionati. Pjanic è un calciatore di qualità, senza alcun dubbio. I rossoneri al momento hanno altre necessità.