Colombo show nella SPAL: il piano del Milan per il futuro

Colombo sta facendo molto bene con la SPAL e il Milan segue con interesse le sue partite. La società rossonera ha una strategia per lui.

Colombo Lorenzo
Lorenzo Colombo (©Getty Images)

Uno dei maggiori protagonisti dell’inizio del campionato di Serie A 2021/2022 è senza dubbio Lorenzo Colombo. Sono 3 i gol segnati in 5 giornate dall’attaccante che il Milan ha mandato in prestito alla SPAL.

L’ultima rete segnata contro il Vicenza è stata bellissima. La squadra emiliana spera che il ragazzo continui così, aiutandola a stare nei piani alti della classifica e a giocarsi così la promozione in Serie A.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, quale futuro per Lorenzo Colombo?

Il Milan osserverà con grande interesse le prestazioni e la crescita di Colombo in questa stagione. La scelta di mandarlo in prestito secco alla SPAL si sta rivelando quella giusta, per adesso. Il centravanti 19enne sta giocando con continuità e non c’è alcun rischio di perdere il controllo del suo cartellino.

Come spiegato da calciomercato.com, è comunque previsto un premio di valorizzazione legato a numero di presenze e gol di Colombo. Al termine della stagione il Milan valuterà la soluzione migliore per il suo futuro. Il piano potrebbe prevedere ancora una o due stagioni in prestito, così da farlo giocare con costanza e aiutare così la sua maturazione.

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno grande considerazione nei confronti di Colombo. Al Milan ora non poteva avere spazio, pertanto è stato deciso di concederglielo tramite un trasferimento in prestito. C’erano tante offerte dalla Serie B, però la SPAL ha avuto la meglio e finora si sta confermando l’opzione giusta.

Colombo ha fame di gol e di affermarsi ad alti livelli. Sa che la sua crescita dovrà procedere per passi. Il Milan vuole accompagnarlo al meglio in questo percorso, sperando che un giorno possa dare un contributo importante alla causa rossonera.