Milan, ritorno di fiamma: è lui il sostituto di Kessie!

In Spagna affermano che il Milan ha già in mente il sostituto di Franck Kessie. Si tratta di un mediano svizzero non nuovo all’ambiente rossonero

Borussia M'gladbach
Borussia M’gladbach (©Getty Images)

Continua la baraonda attorno al mancato rinnovo di Franck Kessie. L’ivoriano e il suo agente non sembrano voler fare passi avanti nei confronti del Milan, che reputa quella di 6,5 milioni di euro di ingaggio stagionale un’offerta più che giusta per ottenere il suo prolungamento. Le parti sembrano distanti e la trattativa è ormai bloccata. 8 milioni di euro è la cifra richiesta da Kessie e dal suo agente Atangana per continuare il percorso in rossonero.

L’addio sembra alle porte, con Maldini e Massara intenzionati a vendere l’ivoriano nel mercato invernale pur di non perderlo a zero e non commettere gli errori fatti con Calhanoglu e Donnarumma. Ecco che la dirigenza rossonera si sta preparando all’addio di Franck e per tutelarsi è già alla caccia del sostituto ideale. I nomi di centrocampisti accostati al Milan sono davvero parecchi. Kamara del Marsiglia è tra i profili più quotati, ma dalla Spagna arriva un nuovo nome.

Si tratta di Denis Zakaria, un profilo in realtà non completamente nuovo all’ambiente rossonero. Il mediano svizzero è stato vicino al Milan durante l’era Mirabelli-Fassone.


Leggi anche:


Ritorno di fiamma

Denis Zakaria è stato seguito dal Milan nel 2018, quando il suo valore di mercato si aggirava attorno ai 20 milioni di euro. Mirabelli aveva un debole per lui, ma la trattativa non è mai andata in porto. Al suo posto è proprio arrivato Franck Kessie dall’Atalanta.

Di nazionalità svizzera, Zakaria è un centrocampista molto duttile, attualmente in forza al Borussia M’gladbach. 24 anni e ottime doti costruzione e interdizione. Principalmente è un mediano di centrocampo, adatto in una linea a due. Ma sa anche destreggiarsi da mezz’ala e da centrale di difesa all’occorrenza. Insomma, sembrerebbe adatto a giocare negli schemi di Stefano Pioli. 

Ma l’aspetto più interessante riguarda il fatto che anche Denis Zakaria ha un contratto in scadenza nel 2022, e il Milan potrebbe quindi prelevarlo a parametro zero evitando ripercussioni economiche se Kessie dovesse andar via a giugno. Attualmente, il costo del cartellino dello svizzero (secondo Transfermarkt) è di 27 milioni di euro. Niente male come valutazione!

Ma nel 2019, il centrocampista del Borussia M’gladbach ha toccato il punto più alto della sua carriera, almeno fino ad oggi. 50 milioni di euro la sua valutazione di mercato soltanto due anni fa, quando anche l’Inter aveva provato ad ingaggiarlo. Alcuni infortuni e meno presenze hanno impedito a Zakaria di continuare con costanza il suo percorso di crescita. Ma adesso è tornato sul palco ed è pronto a salire sul carro di una big. In questa stagione già 2 reti e 1 assist per lui, in 5 gare disputate. 

Il Milan, secondo il portale di mercato spagnolo fichajes.net, è attento alla sua situazione!