Milan, emergenza a centrocampo: può rientrare a gennaio!

Con Kessie e Bennacer impegnati nella Coppa d’Africa a gennaio, il Milan sta valutando se far arrivare il nuovo centrocampista già nella sessione invernale di mercato 

Gennaio sarà inevitabilmente un mese particolare per il Milan di Stefano Pioli. La rosa rossonera sarà orfana di due dei suoi prezzi più pregiati, entrambi centrocampisti. Si tratta di Franck Kessie e Ismael Bennacer, impegnati nella Coppa d’Africa per tutto il mese di gennaio.

Kessie e Bennacer
Kessie e Bennacer (©Getty Images)

A Stefano Pioli restano come pedine da interscambiare nella linea mediana: Bakayoko, Tonali e Rade Krunic. Il bosniaco, nonostante la grande duttilità, ha faticato e non poco in quel ruolo, e il Milan deve correre ai ripari per mantenere il reparto competitivo. Pensare ad un colpo di mercato pare un’ipotesi assai difficile, a meno che Franck Kessie non confermi la volontà di non rinnovare il suo contratto.

La Gazzetta dello Sport, come vi abbiamo raccontato stamane, ha elencato alcuni nomi di centrocampisti che giocano nella Primeira Liga portoghese e che sono parecchio graditi al capo-scout Geoffrey Moncada. Si tratta di Ioao Palinha, Tomas Handel, Vitinha e Paulo Bernando. Ma non è da sottovalutare un’eventuale mossa del club rossonero per sopperire alle assenze di Bennacer e Kessie a gennaio. È sempre la rosea a parlarne nella sua edizione odierna.


Leggi anche:


Milan, Adli in rossonero già a gennaio? Maldini ci pensa

La Gazzetta dello Sport non esclude l’ipotesi dell’arrivo anticipato al Milan di Yacine Adli per sopperire alla assenze di Kessie e Bennacer a gennaio. Come ben sappiamo, il centrocampista francese è stato acquistato dal Milan negli ultimi giorni della sessione estiva di calciomercato, con Maldini e Massara che hanno optato per lasciarlo in prestito al Bordeaux per il resto della stagione.

Una mossa lecita, con l’obiettivo di continuare a far crescere il classe 2000 in un ambiente familiare e propositivo. Ma con l’assenza dei due mediani titolari, Kessie e Bennacer, non è da escludere che Yacine potrebbe approdare in rossonero già a gennaio e mettersi a disposizione di Stefano Pioli.

Nei giorni scorsi il francese ha parlato in maniera molto diretta della sua prossima esperienza in Serie A, ed è chiaro che il giocatore non vede l’ora di vestire una maglia gloriosa come quella rossonera. Da capire se il Milan tenterà di portarlo a casa già nei prossimi mesi.