Milan, minaccia Premier League per un obiettivo | Doppia concorrenza

Il Milan deve prestare attenzione a due squadre della Premier League nella corsa a un centravanti.

Il club rossonero sta valutando l’ingaggio di un nuovo attaccante nel 2022. Da capire se possa arrivare già a gennaio o, più probabilmente, in estate. Ci sono diversi profili nella lista di Paolo Maldini e Frederic Massara.

Maldini Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©Getty Images)

Uno dei centravanti spesso accostati al Milan è Andrea Belotti, che ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e non intende rinnovarlo. Nonostante il Torino gli abbia offerto un prolungamento a oltre 3 milioni di euro netti a stagione, il Gallo ha rifiutato perché ha voglia di mettersi alla prova in una squadra più ambiziosa. Vuole giocarsi le prime posizioni della Serie A e giocare nelle coppe europee.


Leggi anche:


Arsenal e Tottenham interessati a Belotti

Andrea Belotti
Andrea Belotti (Getty Images)

Belotti non ha mai nascosto di aver tifato Milan da bambino e di avere Andriy Shevchenko come idolo. Sicuramente realizzerebbe un sogno vestendo la maglia rossonera. Ma sulle tracce della punta 28enne ci sono anche altre squadre italiane e alcune straniere.

Dall’Inghilterra il tabloid The Sun fa sapere che sia Arsenal che Tottenham stanno pensando all’ingaggio di Belotti. I Gunners vogliono cedere Alexandre Lacazette e cercano un sostituto. Gli Spurs hanno Harry Kane come bomber titolare, però vogliono un’alternativa anche per tutelarsi in caso di addio a fine stagione del proprio capitano.

Ivan Juric, allenatore del Torino, ha dichiarato che Belotti rimarrà fino a fine stagione. Ciò significa che se l’attaccante partirà lo farà solo a parametro zero, non nel calciomercato di gennaio 2022. Da vedere se andrà così, perché è facile pensare che Urbano Cairo preferisca incassare qualche milione invece di perdere il Gallo a parametro zero.