Dall’Inghilterra – Milan, offerta per un gioiello del Siviglia

Club rossonero a caccia di un difensore: dall’Inghilterra fanno un nuovo nome e scrivono di una proposta rifiutata.

Al termine della sessione invernale del calciomercato manca sempre meno e il Milan è ancora fermo in entrata. Il centrale tanto atteso non è stato acquistato, la dirigenza è tuttora al lavoro per regalare a Stefano Pioli un rinforzo adatto alle sue esigenze.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Il sogno di arrivare a Sven Botman del Lille è molto complicato. Il club francese valuta l’ex Ajax oltre 30 milioni di euro e comunque ha intenzione di tenerlo fino al termine della stagione, come dichiarato dal presidente Olivier Letang. Molto complicata anche la pista Gleison Bremer del Torino. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno vagliando altre opzioni, soprattutto all’estero.


Leggi anche:


Calciomercato Milan: proposta per Diego Carlos? Newcastle e Tottenham avanti

Diego Carlos Haaland
Diego Carlos ed Erling Haaland (©LaPresse)

Secondo quanto rivelato dal Daily Mail, il Milan aveva fatto un’offerta per Diego Carlos del Siviglia. Il 28enne brasiliano è un pilastro della squadra allenata da Julen Lopetegui. Per qualità ed esperienza un potenziale buon rinforzo per la retroguardia di mister Pioli.

Tuttavia, in Inghilterra scrivono che la proposta economica rossonera non è stata all’altezza dei 28 milioni di sterline offerti dal Newcastle United. I Magpies sono in vantaggio nella corsa al giocatore, ma anche il Tottenham sembra essersi interessato. Antonio Conte ha chiesto rinforzi alla dirigenza e spera che almeno un paio arrivino prima della chiusura della finestra invernale del mercato.

Nel caso in cui Diego Carlos si trasferisse al Tottenham invece che al Newcastle, il Milan potrebbe trarne un vantaggio. Infatti, è noto che alla società rossonera interessi pure Japhet Tanganga degli Spurs. Il difensore centrale inglese è tra le opzioni che Maldini e Massara stanno considerando per completare il reparto arretrato.

Il Diavolo vorrebbe fare un’operazione in prestito con diritto di riscatto, come quella finalizzata nel gennaio 2021 con il Chelsea per Fikayo Tomori. La società londinese preferirebbe monetizzare, incassando circa 25 milioni di euro dalla cessione di Tanganga. Non è una trattativa semplice.

Anche squadre della Premier League hanno messo gli occhi sul centrale 22enne cresciuto nel settore giovanile del Tottenham. Al calciatore non dispiacerebbe rimanere in Inghilterra, però l’interesse del Milan lo lusinga. La BBC ha confermato che il suo futuro si deciderà dopo il derby con il Chelsea in programma domenica. Vedremo se sarà lui a sbarcare a Milanello la settimana prossima.