Calciomercato Milan, l’agente del difensore conferma: “Abbiamo parlato”

L’agente di un centrale accostato al club rossonero si esprime su un eventuale trasferimento in Serie A: c’è l’apertura.

Non è un segreto che il Milan nel calciomercato di gennaio abbia provato a prende un nuovo difensore e che sicuramente lo farà in estate. L’addio di Alessio Romagnoli, il cui contratto è in scadenza a giugno 2022 e il cui rinnovo è lontano, costringe la dirigenza a intervenire.

Maldini Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Da considerare anche la situazione di Simon Kjaer, alle prese con un grave infortunio e che a marzo compirà 33 anni. Senza dimenticare Matteo Gabbia, che già a gennaio avrebbe potuto partire in prestito per giocare più continuità e potrebbe farlo a luglio-agosto. Alla fine di centrali ne potrebbero anche arrivare due.

Paolo Maldini e Frederic Massara sperano che un rinforzo possa essere Sven Botman, pilastro difensivo del Lille. Ci sono già stati dei contatti in queste settimane e anche un incontro con gli agenti a Casa Milan. La dirigenza milanista punta fortemente sul classe 2000 ex Ajax.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, affare Omeragic: parla il procuratore

Nel corso della finestra invernale del mercato ci sono state indiscrezioni che davano Becir Omeragic come idea della società rossonera per rinforzare la retroguardia. Già in passato il suo nome era stato accostato al Diavolo e la sua presenza a San Siro per Milan-Napoli ha fatto pensare che ci potesse veramente essere qualcosa di concreto. Invece, così non è stato. Anche se per il futuro non bisogna escludere nulla.

Becir Omeragic
Becir Omeragic e Josip Brekalo (©LaPresse)

Francesco Di Frisco, agente del 20enne svizzero dello Zurigo, è stato interpellato da Tuttomercatoweb in merito a un possibile approdo in Serie A del suo assistito in estate: «Sarà una finestra importante per vederlo in Italia. Abbiamo parlato con alcune squadre, siamo anche andati in alcune sedi. Però se giocherà in Champions League e vincerà il campionato con lo Zurigo, chiaramente bisognerà fare delle valutazioni».

A curare gli interessi di Omeragic in Italia è Cristian Zaccardo, ex difensore del Milan divenuto agente con il quale era a San Siro a dicembre. Di Frisco ammette che la destinazione italiana è molto gradita al ragazzo: «Ha visto la dolce vita italiana, si è innamorato dell’Italia. Abbiamo anche visto una bella partita, l’atmosfera gli è piaciuta».

Per adesso non risulta una trattativa per il trasferimento del difensore centrale elvetico a Milano, però non è detto che non si possa sviluppare in futuro. Comunque ci sono più squadre interessate ed è possibile che il calciatore cambi maglia nel calciomercato estivo.