Calciomercato Milan, tripla concorrenza per un parametro zero

Il club rossonero deve fronteggiare più rivali nella corsa a un centrocampista che potrebbe sostituire Kessie.

Salvo colpi di scena, il Milan a fine stagione perderà Franck Kessie a parametro zero. Non sembrano esserci speranze che la trattativa per il rinnovo decolli. È fermata da tempo e trapela pessimismo.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno fatto tutto quello che potevano, offrendo il massimo stipendio compatibile con i conti del bilancio e il valore del giocatore. Tuttavia, non è bastato per convincere lui e il suo agente George Atangana a firmare il nuovo contratto.

Il futuro dell’ex Atalanta potrebbe essere in Spagna, dove il Barcellona sembra in pressing da settimane per il suo ingaggio. Comunque da non scartare le piste che portano al Paris Saint Germain e alla Premier League.

Mercato Milan, il sostituto di Kessie dalla Francia?

Spesso si è parlato della possibilità che Renato Sanches sostituisca Kessie a partire dalla prossima stagione. Il centrocampista del Lille è maturato rispetto a quando giocava nel Bayern Monaco e sembra pronto per tornare a indossare la maglia di un club blasonato. Il suo contratto scade a giugno 2023, pertanto c’è la possibilità di comprare il suo cartellino a un buon prezzo nella prossima finestra estiva del calciomercato.

Boubacar Kamara
Boubacar Kamara (©LaPresse)

Renato Sanches ha caratteristiche molto diverse rispetto a quelle di Kessie, è un mediano più tecnico e con maggiori propensioni offensive. Sarebbe senza dubbio un valore aggiunto per la squadra di Stefano Pioli. Ma vi sono anche delle perplessità sulla sua tenuta fisica, dato che è spesso soggetto a infortuni. Senza scordare la concorrenza da battere per ingaggiarlo. Anche la Juventus si è recentemente inserita sul talento portoghese.

Nella lista dei centrocampisti che piacciono a Maldini e Massara figura anche Boubacar Kamara, oggetto di una trattativa che non è decollata nell’estate 2021. La dirigenza del Milan si era fatta avanti, ma il Marsiglia ha rifiutato l’offerta e così c’è stata la virata su Tiemoué Bakayoko. Il ritorno dell’ex Monaco non si è rivelato un’operazione azzeccata e anche lui, come Kessie, potrebbe lasciare Milanello a fine stagione.

Kamara ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e pertanto può essere ingaggiato a parametro zero. Il Marsiglia ha provato a convincerlo a firmare il rinnovo, però lui sembra deciso a cambiare squadra e deve solamente decidere in quale trasferirsi. In Spagna danno il Milan in corsa per il giocatore, ma in Francia in questi giorni il portale Footmercato.net ha indicato nell’Atletico Madrid il club in pole position.

Diego Simeone voleva il centrocampista francese già nell’ultima sessione invernale del calciomercato. Esisterebbe persino un accordo verbale tra le parti, ma nulla di firmato ancora. Per tale motivo altre concorrenti sperano ancora di assicurarselo. In particolare il Newcastle United, che come il Milan aveva provato a comprarlo nell’estate 2021. E attenzione pure al Manchester United, anche se prima bisognerà vedere chi sarà il prossimo allenatore dei Red Devils e se vorrà puntare su Kamara.