Timo Werner
Timo Werner (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – C’è grande attesa per la sentenza di metà giugno dell’UEFA. Da questo dipenderà molto del futuro rossonero, in particolar modo il calciomercato Milan.

L’eventuale esclusione dall’Europa League toglierebbe al club soldi da investire (circa 20 milioni in meno) e appeal. La società non può fare altro che sperare in questo momento e, nel caso, preparare le contromosse. La campagna acquisti è ovviamente ferma adesso. Ma non Massimiliano Mirabell, impegnato a sondare terreni in tutta Europa alla ricerca dei profili giusti per rinforzare il Milan. Gennaro Gattuso lo ha ribadito ancora: servono rinforzi! L’obiettivo prioritario è l’attaccante.

Calciomercato Milan, anche Real Madrid e Bayern Monaco su Werner

Alla squadra serve un grande nome per il ruolo di punta. A fargli spazio sarà uno fra André Silva e Nikola Kalinic, ma non è escluso che possano partire entrambi. Stando alle ultime Milan news, i rossoneri sarebbero forti su Radamel Falcao del Monaco. Ma il Tigre non è l’unico nome sulla lista di Mirabelli: inaccessibili profili come Alvaro Morata, Edin Dzeko o Andrea Belotti per il momento, il direttore sportivo del Diavolo ha messo gli occhi anche su Timo Werner, attualmente in forza al Lipsia. A 22 anni, l’attaccante tedesco si sente pronto a cambiare squadra per fare i salto di qualità.

Il Lipsia non ostacolerà le sue ambizioni ed è disposto a cederlo. Il calciatore ha un contratto in scadenza nel 2020 e le condizioni del suo club sono chiare: come scrive la Gazzetta dello Sport di oggi, il prezzo di Werner è di 70 milioni. Cifra che fa tremare sì il Milan, ma anche gli altri club interessati come Real Madrid e il Bayern Monaco. Per la società di via Aldo Rossi è un obiettivo proibitivo, per costi e concorrenza. Mirabelli potrà approfondire il discorso (ma con poche speranze) solo con l’Europa League; senza, invece, sarebbe inutile anche provarci.

 

Redazione MilanLive.it