Gustavo Gomez
Gustavo Gomez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è ancora finita la telenovela che riguarda il passaggio di Gustavo Gomez al Boca Juniors. Nelle scorse settimana sembrava finalmente fatta. Ma qualcosa è andato nuovamente storto.

Il Milan, come raccontato da Massimiliano Mirabelli in una recente intervista, aveva trovato l’accordo economico con il club argentino per il trasferimento del difensore. C’è stato però un problema in merito al contratto del giocatore. I rossoneri hanno dato tempo ad entrambe le parti per sistemare la questione, prima di prendere contatti con altre squadre interessate. Fra queste ci sarebbe la Lazio, che avrebbe chiesto informazioni in questi giorni. Ma la volontà di Gomez resta quella di tornare in Argentina.

Per il momento però la situazione vive una fase di inevitabile stallo. Come riporta Cesar Luis Merlo, giornalista di Tyc Sport, il difensore paraguaiano è in viaggio per Milano per presentarsi al primo giorno di ritiro della squadra rossonera, fissato a domani. A quanto pare, spiega il giornalista, sia Gomez che il Boca Juniors sono rimasti fermi alle loro condizioni. Questo significa che le due parti sono ancora lontane dal trovare un accordo.

Il Milan, a questo punto, potrebbe iniziare a prendere contatti con altri club per provare a vendere Gomez, che da più di un anno ormai non rientra nei piani tecnici di società e allenatore. I rossoneri vogliono approfittarne in modo da ottenere un buon incasso da reinvestire sul calciomercato: la valutazione del paraguaiano è di circa 5-6 milioni. Oltre alla Lazio, per lui si è parlato anche di un possibile approdo in Bundesliga.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it