Calabria, dal rinnovo all’addio: quattro nomi per sostituirlo

Calabria potrebbe andar via a gennaio dopo che si è parlato a lungo di rinnovo. Il difensore piace in Spagna. Il Milan ha quattro nomi in lista per sostituirlo.

calabria cessione
Davide Calabria (©Getty Images)

Per Davide Calabria è un momento molto difficile. Il grave errore in RomaMilan ha fatto storcere il naso a tutto l’ambiente. In estate si è parlato tanto di rinnovo, ma poi l’ufficialità non è mai arrivata. Adesso il Diavolo potrebbe invece approfittarne per fare casa.

Come scrive oggi Tuttosport, lui e Andrea Conti hanno deluso le aspettative della società, quindi a gennaio è probabile che si punterà forte sull’arrivo di un terzino destro. Si spera in una intuizione come è stata per Theo Hernandez sull’altra corsa. I nomi ci sono, ma la novità e che Calabria adesso potrebbe andar via, con Conti invece a fare da riserva (per ora è in ghiaccio l’ipotesi di prestito). L’ex Primavera ha delle richieste dalla Spagna e il Milan, come è successo con Locatelli e Cutrone, con lui farebbe una plusvalenza netta.

Gazzetta – Modric, possibile apertura al Milan: lo scenario è cambiato 

Chi sostituisce Calabria: da Celik a Dumfries

Al suo posto Paolo Maldini e Zvonimir Boban stanno studiando diversi profili. Non è nuovo il nome di Zeki Celik, il terzino del Lille, club col quale c’è un canale preferenziale (vedi Rafael Leao). La richiesta parte da 20 milioni ma il Milan punterà ovviamente al ribasso. Dalla squadra francese piacciono anche Soumare e l’attaccante Osimhen, preso dal Lille proprio per sostituire il portoghese. Dalla Francia piace anche Sidibé del Monaco, mentre in Italia si era pensato a Elseid Hysaj del Napoli.

Con l’infortunio di Malcuit per un lungo periodo, difficile pensare che Carlo Ancelotti si privi dell’albanese, ma resta comunque una pista da seguire (anche se in estate Aurelio De Laurentiis chiedeva 40 milioni all’Atletico Madrid per l’ex Empoli). Il nome nuovo è invece l’olandese Dumfries del PSV, un terzino di grande spinta e con ottime qualità tecniche. Insomma, il Milan ha intenzione di investire sul terzino destro e i soldi potrebbero arrivare dalla cessione di Calabria.

Milan, acquisti e cessioni: la strategia di Gazidis