Cessione Kessie, servono 20 milioni: due club inglesi interessati

Calciomercato Milan: Franck Kessie in uscita. Due club di Premier League interessate. I rossoneri fanno il prezzo: servono almeno 20 milioni di euro. 

Franck Kessie cessione
Franck Kessie (©Getty Images)

Franck Kessie è uno dei giocatori che il Milan cederebbe volentieri di fronte ad un’offerta più o meno congrua. L’ivoriano non è indispensabile, lo abbiamo ripetuto più volte. Non fa la differenza quando serve e tecnicamente abbassa il livello di una squadra già scadente.

Senza contare il fatto che da quando è al Milan in queste ultime stagioni, dall’estate 2017, non ha scatenato il suo potenziale: crescita zero, purtroppo. E ad oggi è chiaro come sia diventato un peso per il club, che vorrebbe monetizzare con la sua cessione. Si attende un’offerta, soprattutto dalla Premier League. Sono due i club che su tutti sembrano interessati: West Ham e Wolverhampton, squadre di medio-bassa classifica, chiaramente.

Si parlava di un’interesse del Napoli qualche settimana fa, soprattutto con l’arrivo di Gennaro Gattuso in panchina. Ma al momento non sono giunte offerte dagli azzurri, anche loro alle prese con problemi societari interni e con qualche cessione.

Il Milan valuta il proprio centrocampista 20 milioni di euro – almeno questo è quanto riportano i colleghi del Corriere dello Sport – e si attendono novità proprio dall’Inghilterra. West Ham e Wolverhampton potrebbero fare un’offerta per acquistare l’ivoriano.

Ai Wolves Kessie ritroverebbe Patrick Cutrone, ceduto quest’estate. Ma attenzione alla possibilità che proprio l’ex baby bomber rossonero possa tornare in Italia, alla Fiorentina nello specifico. E proprio i rapporti estivi avuti tra i due club, potrebbero agevolare una potenziale trattativa per il trasferimento di Franck in terra inglese.

Il Milan dopo aver chiuso ufficialmente il ritorno di Zlatan Ibrahimovic, sta pensando a qualche cessione per rinforzare adeguatamente la rosa. Tanti i nomi in uscita: oltre a Kessie, ci sono Borini e Rodriguez su tutti, ma anche Biglia e Calhanoglu.

CESSIONE SUSO, L’INDISCREZIONE DALLA SPAGNA: PIACE AL SIVIGLIA