Milan, sì alla cessione di Rodriguez. Ma ad una condizione

Calciomercato Milan | Ricardo Rodriguez può seriamente lasciare i rossoneri a gennaio. Ma soltanto ad una condizione di vendita.

Ricardo Rodriguez difesa a tre
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

Ricardo Rodriguez via dal Milan. Il terzino svizzero è uno dei maggiori indiziati alla partenza durante la prossima sessione di mercato di gennaio.

Poche le possibilità di vedere Rodriguez ancora in maglia rossonero. Ha perso il posto da titolare in favore di Theo Hernandez, considerato ormai un intoccabile nel 4-3-3 di base di mister Stefano Pioli.

Inoltre Rodriguez vuole giocare con continuità per non perdere il treno per EURO 2020. La sua Svizzera sarà tra le partecipanti della fase finale della competizione, e l’ex Wolfsburg vuole assolutamente esserci.

Il Barcellona si muove per Dani Olmo | Milan avvisato

Rodriguez via solo a titolo definitivo: ecco le pretendenti

Il Milan dunque darà il via libera per la partenza di Rodriguez. Ma ad una sola condizione fondamentale: che lasci il club a titolo definitivo.

Il contratto di Rodriguez scade a giugno 2021, quindi tra solo un anno e mezzo. Il Milan non vuole rischiare di cedere lo svizzero solo in prestito per poi ritrovarselo in rosa la prossima estate, ad un anno esatto dalla scadenza contrattuale.

Dunque i rossoneri prenderanno in considerazione soltanto proposte per l’acquisto definitivo di Rodriguez. Sta ora al suo agente Gianluca Di Domenico trovare club che siano realmente interessati ad ingaggiarlo.

Rodriguez viene valutato intorno ai 15-18 milioni di euro, la stessa cifra investita dal Milan nel 2017 per acquistarlo. Il difensore svizzero ha sempre diversi estimatori in Bundesliga: Borussia Dortmund, Schalke 04 e Lipsia restano interessate.

Inoltre non si sottovalutano eventuali offerte dal Watford, che per ora si è mosso solo per il prestito, e dal Fenberbahce. La soluzione turca però non sembra essere troppo gradita da Rodriguez stesso. Infine il Napoli, in caso di cessione di uno dei suoi terzini, potrebbe farci un pensierino.

Opta – La Top XI di Serie A del decennio: presenti tre ex Milan