Offerta dalla Premier per Kessie: la richiesta del Milan

Calciomercato Milan | Franck Kessie tentato da una grande squadra della Premier League inglese. Possibile affare in vista per i rossoneri.

Franck Kessie cessione
Franck Kessie (©Getty Images)

Nel rinnovato 4-4-2 che Stefano Pioli sta pensando per il Milan, potrebbe trovare linfa vitale il tanto criticato Franck Kessie.

Il centrocampista ivoriano nel ruolo di mediano centrale potrebbe garantire prestazioni migliori. Kessie, accanto ad un regista puro come Ismael Bennacer, si occuperebbe della fase di interdizione e di pressing, senza esagerare con gli inserimenti e le cavalcate palla al piede.

Nonostante ciò, il Milan sta pensando ad una sua cessione. Kessie non viene da un’annata troppo positiva ed inoltre una partenza del calciatore africano potrebbe garantire un ottimo ricavo, da reinvestire su altri obiettivi di mercato.

MILAN, BOBAN SI MUOVE PER DANI OLMO

Kessie verso l’Arsenal: il Milan fa il prezzo

Secondo quanto riportato dall’emittente Sky Sport, il Milan avrebbe ricevuto una proposta informale dall’Inghilterra, da una big del campionato britannico.

Si tratta dell’Arsenal. Il club londinese, allenato da Mikel Arteta, dovrebbe essersi interessato in maniera concreta a Kessie, visto che è alla ricerca di un mediano giovane e muscolare per dare vitalità alla propria linea centrale.

Un interesse reale che però al momento non equivale ad un accordo vero e proprio. Il Milan chiede 25 milioni di euro per lasciar partire Kessie. L’Arsenal invece non sembra intenzionato al momento a fare subito un investimento del genere.

L’idea dei ‘Gunners’ sarebbe quella di spingere per un prestito con diritto di riscatto o su una proposta non superiore ai 18-20 milioni per avere subito Kessie.

Il Milan però, come sottolineato da Skynon può fare sconti. Soprattutto per motivi di bilancio, visto che Kessie è costato in totale 30 milioni tra prestito e riscatto e venderlo dopo due anni e mezzo a cifre basse sarebbe delittuoso per le casse di via Aldo Rossi.

KJAER-BEGOVIC, LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE