Sportmediaset – Milan, deciso il futuro di Piatek. Le ultime su Paquetà

Calciomercato Milan | Le ultimissime news sul futuro di due calciatori rossoneri ormai ai margini, come Piatek e Paquetà.

Krzysztof Piatek Lucas Paquetà
Krzysztof Piatek e Lucas Paquetà (©Getty Images)

Un anno fa il Milan chiuse il calciomercato di gennaio con 70 milioni in meno in cassa. Ma anche con due nuovi talenti a propria disposizione.

Krzysztof Piatek fu scelto come nuovo bomber, arrivato dal Genoa. Lucas Paquetà invece il virtuoso centrocampista scelto personalmente dall’ex dirigente Leonardo, proveniente direttamente dal Flamengo.

Un anno dopo Piatek e Paquetà sono incredibilmente scesi nelle gerarchie. Per loro una prima parte di stagione sotto tono, quasi insufficiente. E soprattutto la seria possibilità di vederli partire a gennaio, dopo solo dodici mesi in maglia rossonera.

MILAN, SFUMA LA PISTA DANI OLMO: VA AL LIPSIA

Piatek resta, Paquetà forse: le ultime sui due rossoneri

Oggi l’edizione di Sportmediaset ha fatto il punto della situazione sui due calciatori in questione, che sembrano avere un destino di carriera piuttosto diverso.

Piatek dovrebbe restare al Milan almeno fino a giugno. Il polacco ha accettato, di certo non di buon occhio, la sua ‘retrocessione’ a pura alternativa in attacco. Ibrahimovic e Leao saranno i titolari in campionato, Piatek la prima riserva (o titolare di coppa).

Il classe ’95 ha rifiutato tutte le proposte arrivate a gennaio, soprattutto dalla Premier League. Vorrebbe continuare a giocarsi le proprie carte a Milanello, anche se sa di dover partire un passo indietro.

Discorso diverso per Paquetà: l’agente del brasiliano ha incontrato la dirigenza Milan, chiedendo chiarimenti sul poco utilizzo del numero 39 negli ultimi mesi.

Non è da escludere una cessione, ma l’unica pretendente resta il PSG del suo mentore Leonardo. Che però ha messo sul piatto una proposta da ‘soli’ 20 milioni di euro. Cifra ritenuta bassa dal Milan, che ne chiede almeno 30 per non generare una minusvalenza letale.

Insomma il momento è delicato per Piatek e Paquetà. A meno di un cambio di rotta repentino, il loro ruolo nel Milan di oggi sembra sempre più marginale.

Dall’Inghilterra: Mourinho vuole Calhanoglu al Tottenham