Home Calciomercato Milan Mercato Milan, la verità sullo scambio Paquetà Bernardeschi

Mercato Milan, la verità sullo scambio Paquetà Bernardeschi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50

Calciomercato Milan | Ecco cosa è realmente accaduto nei dialoghi tra rossoneri e Juventus, per uno scambio davvero clamoroso.

paquetà e bernardeschi
Lucas Paquetà | Federico Bernardeschi

Alcune voci sull’asse Milano-Torino negli ultimi giorni hanno creato pathos e scompiglio. Si è infatti vociferato di un possibile e clamoroso scambio di mercato.

Il Milan e la Juventus avrebbero dialogato di recente riguardo ad una doppia operazione per la sessione di gennaio. Lucas Paquetà in bianconero e Federico Bernardeschi a Milanello.

Una soluzione che, in teoria, avrebbe potuto accontentare tutti: Paquetà, ormai ai margini del Milan, si sarebbe rilanciato nella rosa della squadra campione d’Italia. Mentre Bernardeschi avrebbe avuto la possibilità di giocare con continuità al fianco di un certo Zlatan Ibrahimovic.

MILAN, SARA’ ROBINSON IL VICE-THEO HERNANDEZ

Paquetà-Bernardeschi, la verità sull’ipotetico scambio

Milan e Juventus di recente hanno smentito in forma ufficiosa tale possibilità di mercato. Ma qualcosa c’è stato, anche in maniera piuttosto concreta.

Lo ha rivelato Fabrizio Romano, giornalista di Calciomercato.comil quale ha ammesso come già a fine dicembre i dirigenti del Milan avevano parlato con quelli bianconeri di questa operazione fantasiosa ma allo stesso tempo fruttuosa.

Un discorso però arenatosi in fretta: la Juventus, pur stimando Paquetà, ha fatto capire al Milan di non voler investire economicamente sul brasiliano. Lo stesso Bernardeschi invece pare abbia preferito restare a Torino a giocarsi ancora le proprie carte.

I rossoneri avrebbero concluso volentieri lo scambio suddetto, così da regalare a Stefano Pioli un esterno offensivo di talento e dinamismo come Bernardeschi, togliendo dalla rosa invece un elemento poco convincente e dall’umore basso come Paquetà.

Difficilissimo dunque che nei prossimi giorni possa riaprirsi questa possibilità. Il futuro dell’ex Flamengo potrebbe essere di nuovo in patria, nel campionato brasiliano, anche con la formula del prestito. Bernardeschi invece, come detto, avrebbe mostrato la volontà di non muoversi dallo Juventus Stadium.

CorSera – Suso-Siviglia, si può: c’è l’ok del giocatore