Futuro Conti, il Cagliari è in pressing: il terzino pone una condizione

Andrea Conti è il prossimo esubero che lascerà il Milan in questa sessione di mercato. Il Cagliari è su di lui, ma per il trasferimento il terzino italiano ha posto una condizione 

Andrea Conti
Andrea Conti (Twitter)

Il Milan è a lavoro per piazzare tutti gli esuberi della sua rosa. Ceduti Mattia Caldara e Jens Petter Hauge, Maldini e Massara stanno cercando una sistemazione anche a Tommaso Pobega e Andrea Conti. Come raccontato oggi, è avvenuto un incontro a Casa Milan tra la dirigenza rossonera e quella del Cagliari. Principale argomento di discussione è stato Pobega, il centrocampista definito promessa del calcio italiano.

Maldini e Massara stanno valutando la sua cessione in prestito, dato che per la prossima stagione c’è la necessità di avere un centrocampista già pronto a giocare in una linea a due e che vanti esperienza. I dialoghi sono in corso, con i sardi che, oltre ad essere interessati al giovane Tommaso, guardano di buon occhio anche Andrea Conti. Il terzino è in vendita, e il Milan conta di guadagnare dalla sua cessione circa 4-5 milioni di euro. I rossoneri infatti sono già a lavoro per rinforzare la fascia destra di difesa con Alessandro Florenzi (l’affare è vicino alla conclusione) e inoltre tengono d’occhio Sergino Dest del Barcellona.

Il contratto di Andrea Conti col Milan è in scadenza nel 2022. Per tale ragione è difficile pensare di poterlo cedere in prestito. La dirigenza rossonera vuole venderlo quest’estate a titolo definitivo. Il giocatore accetta ovviamente il trasferimento. Sua destinazione preferita è la Sampdoria di D’Aversa; per passare al Cagliari ha invece dettato una condizione.


Leggi anche:


Conti al Cagliari: chiesto un quadriennale

I colleghi di calciomercato.com hanno raccontato di come sia Sampdoria che Cagliari fanno la corte al Milan per Andrea Conti. Il terzino, data la conoscenza pregressa con l’allenatore D’Aversa (scorsa stagione al Parma), preferirebbe la destinazione ligure. Per il trasferimento in Sardegna invece, avrebbe fatto una particolare richiesta.

È chiaro che Conti si è un pò stancato di tutte queste situazioni precarie, e per tale ragione avrebbe fatto espressamente richiesta di ottenere un contratto quadriennale dal Cagliari. Una condizione che cela una certa voglia di stabilità da parte del giocatore.