Calciomercato Milan, cessione Castillejo: arriva l’offerta dalla Liga

Il Milan è assolutamente aperto a cedere Castillejo, che potrebbe tornare in Spagna. Nelle prossime ore dovrebbe giungere una proposta concreta.

Castillejo Samu
Samuel Castillejo (©Getty Images)

Tra le cessioni che il Milan conta di concretizzare in questi giorni c’è anche quella di Samuel Castillejo. Pur apprezzandolo per impegno e attaccamento alla maglia, Stefano Pioli ha bisogno di un esterno destro offensivo maggiormente incisivo in termini di gol e assist.

Alla squadra rossonera serve un salto di qualità nel ruolo e l’ex Villarreal è ritenuto assolutamente cedibile. Finora non è ancora arrivata l’offerta giusta, ma in questi giorni si può muovere qualcosa. Ieri dalla Spagna sono arrivate indiscrezioni contrastanti.


Leggi anche:


Castillejo al Getafe: arriva la proposta al Milan?

Al mattino il sito ufficiale del quotidiano AS ha rivelato che c’era praticamente l’accordo tra l’agente Manuel Garcia Quilon e il Getafe, che però doveva raggiungere l’intesa con il Milan. Nel tardo pomeriggio Marca ha spiegato che Castillejo non avrebbe giocato nella squadra allenata da Michel. La situazione non è chiara, la cosa certa è che c’è la volontà del club rossonero di vendere.

Oggi La Gazzetta dello Sport ribadisce che ci sarebbe l’accordo tra il giocatore e il Getafe, che nelle prossime ore presenterà la propria offerta al Milan. Il cartellino viene valutato circa 8 milioni di euro, ma tale prezzo deve calare per favorire il trasferimento dell’ex Villarreal.

Castillejo ha un contratto fino a giugno 2023, è arrivato nell’estate 2018 per circa 21 milioni. Un investimento un po’ eccessivo per un calciatore che non è riuscito a dare il rendimento atteso. Pur apprezzandone alcune doti, soprattutto umane e professionali, il Milan ha bisogno di altro in quella posizione del campo e spera di cedere Samu in questi giorni per poi prendere un altro esterno offensivo.