Faivre, niente Milan: accordo con un’altra squadra | I dettagli

Faivre non vestirà la maglia rossonera: il suo futuro sembra essere in un’altra squadra della Ligue 1. Affare in via di definizione.

Il Milan aveva cercato di acquistare Romain Faivre nella finestra estiva del calciomercato, ma l’operazione è sfumata quando sembrava che potesse arrivare l’accordo. Si pensava che Paolo Maldini e Frederic Massara avrebbero fatto un altro tentativo per gennaio, ma così non è stato.

Romain Faivre
Romain Faivre, fantasista del Brest ed ex obiettivo del Milan (foto Instagram)

La società rossonera non ha particolarmente apprezzato i comportamenti del giocatore, che in estate rifiutò una convocazione perché voleva trasferirsi a Milano e successivamente ha rilasciato un’intervista non autorizzata dal Brest per ribadire di sognare il Diavolo. Pur ritenendolo un buonissimo talento, il Milan ha preferito abbandonare questa pista e concentrarsi su altri calciatori per rinforzarsi in futuro.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Faivre verso il Brest

Dopo aver strizzato l’occhio al Paris Saint Germain, adesso Faivre sembra vicino al trasferimento al Lione. Dalla Francia il giornalista Santi Aouna di Footmercato fa sapere che l’OL e il Brest hanno quasi raggiunto l’accordo sulla base di 15 milioni di euro più bonus. Il giocatore ha già detto sì al trasferimento nella squadra allenata da Peter Bosz.

Faivre in questa stagione ha messo insieme 8 gol e 6 assist in 22 presenze, è pronto per mettersi alla prova a un livello superiore. Il Lione, che sta cedendo Bruno Guimaraes al Newcastle United per circa 40 milioni, ha deciso di investire su di lui. Si tratta sicuramente di un ottimo colpo. L’ex Monaco ha qualità che possono risultare importanti per l’OL.

Faivre al Lione troverà anche un ex Milan, ovvero Lucas Paquetà. Il centrocampista brasiliano in Francia si è rilanciato alla grande dopo una stagione in rossonero molto difficile. Anche il 23enne fantasista francese spera di poter fare bene alla corte di mister Bosz, così da conquistarsi la maglia della nazionale maggiore della Francia e magari ambire anche a giocare in una squadra più importante. Intanto si attende la definizione della trattativa tra OL e Brest, nelle prossime ore l’affare si potrebbe concludere.