Simone inzaghi lazio
Simone Inzaghi (©Getty Images)

C’è grande curiosità intorno alla Juventus in queste ore. L’addio di Massimiliano Allegri lascia un buco in panchina difficile da colmare. Questa scelta può influenzare e non poco il futuro del calcio in Italia.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Il sogno dei bianconeri è Pep Guardiola, che però ha già fatto sapere di non voler lasciare il Manchester City. Altri allenatori top sono bloccati, a parte José Mourinho che difficilmente, da cuore interista, accetterà la panchina della ‘Vecchia Signora’. Stando a quanto scrive la ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi, il primo obiettivo sarebbe adesso Simone Inzaghi. La società predilige tecnici italiani e lui è uno dei più interessanti nel panorama. Con la sua Lazio ha ottenuto ottimi risultati e pare pronto al salto di qualità. Lo pensa anche Fabio Paratici, l’uomo delle scelte in casa Juventus. Che è un grande amico di Inzaghi e lo considera all’altezza della situazione. Ci sarebbe già stato anche un incontro a Piacenza. Ma c’è un ostacolo molto difficile: Claudio Lotito.

GIOVANI TALENTI E INGAGGI BASSI: ECCO IL MILAN DI GAZIDIS

Juventus-Inzaghi, ostacolo Lotito

Inzaghi ha un contratto in essere con la Lazio e questo complica parecchio le cose. Sappiamo quanto sia complicato trattare con il presidente, che difficilmente lo lascerà andare senza nulla in cambio. Ecco perché la Juventus continua a sondare anche altri terreni. Nelle ultime ore ha scalato le gerarchie Maurizio Sarri, profilo che mette d’accordo tutti in società: Agnelli, Pavel Nedved e anche lo stesso Paratici. Molto probabilmente si libererà dal Chelsea dopo la finale di Europa League, anche se c’è ancora qualche dubbio: sembra che lui stesso abbia chiesto a Roman Abramovich una scelta rapida, così da pianificare il proprio futuro. Su di lui c’è chiaramente anche il Milan, che pare intenzionato a cambiare guida tecnica. La qualificazione in Champions League potrebbe cambiare la situazione, ma non è detto. Ai rossoneri piace anche lo stesso Inzaghi, senza dimenticare l’opzione Marco Giampaolo della Sampdoria. Ad oggi è davvero complicato comporre il puzzle delle panchine.

REPUBBLICA – LEONARDO IN BILICO: TORNA IN BRASILE?

 

Redazione MilanLive.it