Calciomercato Milan: l’Arsenal ha alzato l’offerta per Praet e Andersen, intanto la Juventus vira su Sensi.

praet dennis
Dennis Praet (©Getty Images)

Il calciomercato Milan è bloccato al momento e la motivazione è ovvia. Con una società ancora da costruire e senza un allenatore, è impossibile pensare a manovre in sede di campagna acquisti. Qualche nome si è fatto in relazione all’arrivo di Marco Giampaolo.

Il tecnico della Sampdoria potrebbe chiedere come rinforzi due suoi pupilli, cresciuti molto con lui in maglia blucerchiata: si tratta di Dennis Praet e Joachim Andersen. Sono giocatori perfetti per il nuovo corso intrapreso dal club rossonero: sono giovani ma soprattutto sono molto bravi. Per Giampaolo, il primo potrebbe diventare il nuovo Luka Modric addirittura: ha ottime qualità tecniche e in Italia si è trasformato in un regista. Il secondo invece viene spesso paragonato a Milan Skriniar, roccioso difensore oggi all’Inter. Su entrambi però ci sono anche le attenzioni dell’Arsenal, che con la Sampdoria ha dei contatti già avviati da tempo.

IN FRANCIA CONFERMANO: LEONARDO VICINO AL RITORNO AL PSG

Praet-Andersen, la Sampdoria vuole 50 milioni

L’estate scorsa gli inglesi acquistarono Lucas Torreira dai blucerchiati per circa 35 milioni. Adesso hanno meglio gli occhi su Praet e Andersen. Secondo quanto scrive Nicolò Schira sul suo profilo Twitter, per entrambi i ‘Gunners’ avrebbero alzato la proposta a 45 milioni. Sono ancora pochi, perché Massimo Ferrero per cederli chiede 50 milioni. Una differenza fra domanda e offerta molto bassa, quindi non sarà difficile arrivare ad un punto di incontro. Ma a queste cifre per il Milan è praticamente impossibile competere, al massimo si potrà lavorare soltanto su uno dei due. Ma intanto l’Arsenal spinge e fa sul serio. I rossoneri devono sperare soltanto nella figura di Giampaolo: almeno uno di loro potrebbe decidere di seguirlo in questa importante avventura al ‘Diavolo’. Ma il tempo passa, la situazione a Casa Milan è ancora in alto mare mentre le altre si muovono già con insistenza.

FIFA, INFANTINO: “BOBAN AL MILAN? LO INCATENO ALLA TOUR EIFFEL”

Juventus di nuovo su Sensi

A proposito di obiettivi “scippati”. Come vi raccontiamo ormai da mesi, il Milan è sempre sulle tracce di Stefano Sensi. Leonardo aveva praticamente chiuso la trattativa col Sassuolo, ma l’addio del brasiliano ha congelato tutto. Ma il giocatore piace molto anche a Paolo Maldini, quindi i contatti proseguono. Ma nelle ultime ore, come spiegano i colleghi di ‘Calciomercato.com’, la Juventus si è messa nuovamente sulle sue tracce, visto che già c’era stato un sondaggio in passato. Il giocatore soddisfa le prerogative tecnico-tattiche di Maurizio Sarri ed è per questo che potrebbe presto diventare un obiettivo. Il Sassuolo chiede fra i 20 e i 25 milioni per la cessione del proprio gioiello. I bianconeri si sono mossi, mentre il Milan come detto al momento è bloccato su altre questioni. Il rischio di perdere anche lui, oltre a Praet e Andersen, è molto alto.

SKY – TARE E BOBAN MOLTO TENTATI DALL’OFFERTA DEL MILAN

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore