Home Calciomercato Milan Sky – Piatek, tre club interessati: le ultime

Sky – Piatek, tre club interessati: le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:36

Calciomercato Milan | Tutto da stabilire il futuro di Krzysztof Piatek. L’attaccante ha ricevuto tre offerte da società estere.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek in Milan-Sassuolo (©Getty Images)

Il futuro di Krzysztof Piatek è sempre più in bilico. L’attaccante del Milan è ormai ad un bivio: restare a giocarsi le sue chance in rossonero o partire?

Un dilemma che sicuramente si risolverà nei prossimi giorni. Piatek, dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, rischia di trovare meno spazio del previsto in attacco. Ma ieri è andato a segno su azione contro la SPAL, buon segnale della sua volontà ritrovata.

Ma non mancano le proposte internazionali per un centravanti che, nonostante il periodo di magra, ha ancora alte considerazioni lontano da Milanello.

LA PREMIER CHIAMA KESSIE: LE RICHIESTE DEL MILAN

Calciomercato Milan, per Piatek tre offerte dall’estero

L’emittente Sky Sport ha parlato poco fa di tre proposte, ancora non proprio ufficiali, sul tavolo per Piatek. Tre club internazionali si starebbero informando per sondare il terreno.

La prima squadra è il Siviglia, che cerca un rinforzo importante in attacco. Una candidatura forte quella del club andaluso, che però non valuta solo Piatek per gennaio. Viste le alte pretese del Milan, il d.s. Monchi starebbe infatti virando su El-Nesyri del Leganès.

Le altre due candidate arrivano dalla Premier League. Il Tottenham e l’Aston Villa potrebbero presto fare sul serio per Piatek. Gli ‘Spurs’ devono ancora trovare il sostituto di Harry Kane, infortunato per almeno 2-3 mesi. I ‘Villans’ invece sono già da tempo sulle tracce del numero 9 milanista.

Le richieste del Milan sono note: i rossoneri vorrebbero incassare 35 milioni per Piatek, la stessa cifra spesa un anno fa dal club di via Aldo Rossi per strapparlo al Genoa. Una condizione che rischia però di minare il pressing estero per il polacco, a meno che il Milan non riveda certe pretese economiche.

Milan, dirigenza al completo in sede – VIDEO